TANTE NOVITA’ SUI PORTAFOGLI AZIONARI ITALIANI DI BORSAEXPERT.IT E MONEYEXPERT.IT. NASCE IL "VALUE ITALIA" E NON ESISTERA' PIU' IL "SEMAFORO" NELL'ATTUALE FORMA.

TANTE NOVITA’ SUI PORTAFOGLI AZIONARI ITALIANI DI BORSAEXPERT.IT E MONEYEXPERT.IT. NASCE IL “VALUE ITALIA” E NON ESISTERA’ PIU’ IL “SEMAFORO” NELL’ATTUALE FORMA.

Nasce il nuovo portafoglio “Value Italia” dedicato a chi vuole puntare solo sui fondamentali (senza guardare al market timing) mentre su Difensivo e Flessibile “stringiamo” le viti con un approccio ancora piu’ attento al controllo del rischio. E che rende superato per tutti i portafogli il concetto di “semaforo”. Portafoglio per portafoglio iniziamo una rassegna dei nostri portafogli modello di BorsaExpert.it sull’azionario Italia e le novità che abbiamo introdotto…

Bookmark/Favorites
L’INCUBO GRECO TORNA A CONDIZIONARE I MERCATI

L’INCUBO GRECO TORNA A CONDIZIONARE I MERCATI

Il rialzo di inizio anno ha lasciato spazio a vendite diffuse sul mercato azionario. Complice ancora l’incertezza sulla sorte dell’eurozona dopo le recenti espressioni di voto in Grecia, Germania e Francia. Grecia dentro o Grecia fuori appare attualmente un problema di shakespeariana memoria. E intano la speculazione invade i mercati con tutti gli spread contro il bund che tornano a infiammarsi.

Bookmark/Favorites
EMILIO TOMASINI: “OPERARE SUL FOREX E’ MOLTO REDDITIZIO. MA SOPRATTUTTO PER GLI INTERMEDIARI”.

EMILIO TOMASINI: “OPERARE SUL FOREX E’ MOLTO REDDITIZIO. MA SOPRATTUTTO PER GLI INTERMEDIARI”.

Concludiamo la nostra inchiesta sul Forex e sullo speculare sulle valute con un’intervista a Emilio Tomasini, “grande giovane vecchio” della finanza online italiana, fondatore di LombardReport nonché professore a contratto di Finanza Aziendale all’Università degli Studi di Bologna, che racconta il suo punto di vista. Piuttosto controcorrente…

Bookmark/Favorites
MESE DIFFICILE. LE BANCHE TORNANO A ZAVORRARE PIAZZA AFFARI: UN LISTINO SEMPRE PIU' PERIFERICO.

MESE DIFFICILE. LE BANCHE TORNANO A ZAVORRARE PIAZZA AFFARI: UN LISTINO SEMPRE PIU’ PERIFERICO.

Dopo il rialzo fatto segnare dai mercati finanziari soprattutto nel primo bimestre dell’anno in corso le vendite hanno ricominciato a farla da padrone. Un nuovo e profondo calo ha colpito i mercati finanziari impauriti ancora dalle cattive notizie sul fronte debito . E dove la forza relativa del nostro listino è sempre più lontana da quello delle altre Borse europee più importanti. E (lo diciamo da tempo) non è una bella cosa..

Bookmark/Favorites
IL SEMAFORO TORNA DI COLORE VERDE. OBIETTIVO CENTRATO. E ORA PIAZZA AFFARI TENTA LO SGANCIAMENTO.

IL SEMAFORO TORNA DI COLORE VERDE. OBIETTIVO CENTRATO. E ORA PIAZZA AFFARI TENTA LO SGANCIAMENTO.

Dopo il rialzo fatto segnare dai mercati finanziari negli ultimi mesi l’Indicatore di lungo periodo (per chi ha un approccio più prudente) chiamato Semaforo, che era diventato rosso nello scorso mese di luglio a un livello di mercato superiore rispetto a quello attuale, è tornato di colore verde, segnalando una fase (ci si augura) più positiva per i mercati. I nostri portafogli azionari comunque, già da tempo hanno impiegato gran parte della liquidità a disposizione in acquisto di azioni.

Bookmark/Favorites
A PIAZZA AFFARI IL VERDE PIENO NON E’ ANCORA SCATTATO MA IL SEMAFORO E’ SEMPRE IL SEMAFORO

A PIAZZA AFFARI IL VERDE PIENO NON E’ ANCORA SCATTATO MA IL SEMAFORO E’ SEMPRE IL SEMAFORO

Dopo Standard&Poor’s anche Moody’s si diverte a emettere giudizi negativi su una serie di società europee tra cui anche qualche big italiano oltre al settore bancario. I mercati, tuttavia, non sembrano curarsene e continuano a dare segnali di forza seppur con volumi al di sotto della media. La tendenza moderatamente ascendente, inoltre, ha comportato qualche segnale di acquisto nei portafogli più dinamici mentre il nostro Semaforo, ancora di colore rosso, ha centrato finora l’obiettivo per il quale è stato studiato

Bookmark/Favorites
I MERCATI NON CREDONO PIU’ NEMMENO ALLE AGENZIE DI RATING

I MERCATI NON CREDONO PIU’ NEMMENO ALLE AGENZIE DI RATING

Cosa accade a Piazza Affari? Standard&Poor’s declassa ancora il debito di sette Paesi europei (compresi l’Italia e la Francia) ma le Borse non sembrano più farci caso. La Germania rimane l’unico porto sicuro per i capitali europei con l’ultima emissione di bund che è stata collocata a un tasso negativo. Il leggero recupero delle Borse, intanto, ha comportato qualche segnale di acquisto nei portafogli più dinamici nonostante il nostro semaforo (medio-lungo periodo) permanga anche nel colore rosso

Bookmark/Favorites
SALVA LA PRIMA DATA (sabato 21 gennaio): ULTIMI GIORNI PER PRENOTARSI ALLA PRIMA DELLE CONFERENZE SU “COME SALVARE IL PROPRIO PATRIMONIO NELL’ERA DELL’INCERTEZZA”.

SALVA LA PRIMA DATA (sabato 21 gennaio): ULTIMI GIORNI PER PRENOTARSI ALLA PRIMA DELLE CONFERENZE SU “COME SALVARE IL PROPRIO PATRIMONIO NELL’ERA DELL’INCERTEZZA”.

Un invito personale di Salvatore Gaziano, direttore e fondatore di BorsaExpert.it e MoneyReport.it e perché è importante partecipare. Due conferenze (a iscrizione gratuita) dedicate ai risparmiatori a Milano (il 21 gennaio e il 18 febbraio) per fare il punto sui mercati e sulle migliori (e peggiori) strategie d’investimento con gli esperti e gli analisti indipendenti di BorsaExpert.it e MoneyExpert.it Ecco perchè vale la pena partecipare…

Bookmark/Favorites
AAA CERCASI ACCORDO EUROPEO QUASI DISPERATAMENTE

AAA CERCASI ACCORDO EUROPEO QUASI DISPERATAMENTE

A guardare i mercati questi governanti europei sembra che non stiano lasciando nulla di intentato pur di provocare il panico…sui mercati azionari, obbligazionari e dei cambi. E così le agenzie di rating fanno ancora il bello e il cattivo tempo e, alla vigilia del Natale, regalano alla comunità finanziaria sforbiciate di rating su banche e Stati. Tutti dichiarano che c’è poco tempo per salvare il salvabile, ma le principali nazioni europee rimangono ancora distanti sulle misure da adottare.

Bookmark/Favorites
TOH! VAI AL TOL EXPO A PIAZZA AFFARI E SCOPRI CHE NEL TEMPIO DEL DENARO IL DENARO E' BANDITO.

TOH! VAI AL TOL EXPO A PIAZZA AFFARI E SCOPRI CHE NEL TEMPIO DEL DENARO IL DENARO E’ BANDITO.

SPIGOLATURE: Ultimo giorno per Trading On Line Expo, la fiera organizzata da Borsa Italiana a Palazzo Mezzanotte rivolta a trader professionisti e a tutti i risparmiatori che vogliono approfondire argomenti e prodotti finanziari. Buone le intenzioni ma discutibile l’organizzazione e soprattutto la sede prescelta. Che non si dimostra adeguata per gestire un forte afflusso di persone e consentire l’accesso alle conferenze programmate. La fiera di Rimini, l’ITF di Forum, si dimostra al confronto il vero grande evento nazionale a cui non mancare. Ed è un peccato perché gli eventi e le conferenze organizzate meritavano un pubblico maggiore (sedie e spazi permettendo).

Bookmark/Favorites