SOLDIEXPERT SOCIETA DI CONSULENZA FINANZIARIA
 
CONSULENZA PERSONALIZZATA
 
PORTAFOGLI MODELLO
 
STRATEGIE SUI FUTURES
 
IL BLOG

I MERCATI FINANZIARI TORNANO A SALIRE MA ATTENZIONE AI COLPI DI… SINGHIOZZO

FTSE All Shares

Le autorità monetarie sembrano avere la situazione sotto controllo e ciò alimenta ottimismo e acquisiti sull’azionario. Ma ogni tanto si aprono delle piccole crepe con discese brevi ma repentine del 3-4%.

BABBO NATALE E’ SICURO CHE ARRIVA. IL RALLY DI FINE ANNO A PIAZZA AFFARI CHISSA’…

graficoFTSE

Il 2010 è destinato a chiudersi in ribasso per Piazza Affari che si conferma una delle peggiori in Europa. Qualcuno pensano che il gap con le altre Borse possa ridursi nell’ultima fase dell’anno ma alcune banche d’affari (l’ultima è Goldman Sachs) consigliano per il 2011 di sovrappesare le economie europee più forti, diminuendo il peso da Italia e periferia come Spagna, Portogallo, Irlanda e compagnia bella… Intanto l’analisi grafica dice che…

PIAZZA AFFARI CADE SEMPRE PIU’ IN BASSO. MEGLIO AMMAINARE LA BANDIERA DELL’ITALIA?

bestworst (1)

Sempre più risparmiatori sono preoccupati sulle sorte di Piazza Affari fra le borse di “coccio” del 2011 insieme a quella greca, irlandese, spagnola, portoghese.. Non proprio una bella compagnia. Riguardo l’importanza della diversificazione e perchè in questi anni abbiamo puntato sempre più borse (mercati esteri), asset (obbligazioni e materie prime) e strategie differenti. Perchè avere più frecce nel proprio arco è alla fine l’unica strategia intelligente possibile per comportarsi da cacciatori e non da prede. E per questo motivo i nostri specialisti sono a vostra disposizione gratuitamente per valutare la vostra diversificazione attuale e fornire eventuali consigli sul come migliorarla, spiegando i pro e contro delle varie soluzioni proposte.

I FULMINI NEL CIELO D’IRLANDA SPAVENTANO I MERCATI

Immagine1

La parola ai grafici. Le ultime notizie sul fronte debito pubblico (soprattutto di paesi come Irlanda e Grecia) non sono positive e potrebbero vanificare la tendenza ascendente avviata nel mese di maggio dai mercati. Ma l’analisi tecnica lascia ancora qualche speranza se…

IL MERCATO VERSO LA RESA DEI CONTI. MA SE NON ORA, QUANDO?

Grafico1

Le tendenze rialzista e ribassista stanno giungendo al punto di incrocio con un mercato che si sta appiattendo. Piazza Affari si muove da mesi in una “gabbia”. E ogni volta che sembra arrivata l’ora di una svolta si ritorna poi al punto di partenza.

ACEA, UNA MULTIUTILITY CON LE OSCILLAZIONI DI UN TECNOLOGICO

acea

Nonostante operi in un settore apparentemente stabile come quello dell’acqua e dell’energia, il titolo Acea ha oscillato violentemente nel corso degli ultimi 10 anni con un andamento tipico dei settori più volatili

TENDENZA RIBASSISTA, ANZI RIALZISTA. INSOMMA SIAMO IN MEZZO AL GUADO…

Gli ultimi dati macroeconomici appaiono contrastanti e alimentano l’incertezza sui mercati finanziari. L’indice che rappresenta il mercato italiano si troverà presto a dover scegliere la tendenza da seguire nel 2011…

AGOSTO, MERCATO PIATTO NON TI CONOSCO

FTSE All Shares

I timori per i debiti sovrani sembrano scemati e si vedono nuovi acquisti in area euro con il dollaro che perde forza nei confronti della moneta europea. Ma si attende ora la prova dei volumi, confidando che qualche indicatore macroeconomico “storto” non interrompa il cammino…

PIAZZA AFFARI TENTA IL RIMBALZONE. SARA’ LA VOLTA BUONA?

Quad_synchro

In questi giorni si sta verificando sui mercati finanziari un nuovo rimbalzo caratterizzato, tuttavia, da volumi estivi. I dati macroeconomici inducono all’ottimismo ma attenzione all’analisi tecnica… Intanto Piazza Affari resta ancora sotto del 10% dall’inizio dell’anno confermando che investire in azioni (soprattutto in modo passivo) non è consigliabile alle persone capace di sopportare stoicamente anche perdite sempre più elevate.

STM ovvero Sic Transit Mundi. GLORIA E VICISSITUDINI DI UN EX REGINA DI PIAZZA AFFARI

STM

Una società  che nel 2000 e dintorni è stato fra le regine di Piazza Affari ma poi ha visto precipitare le quotazioni quasi senza sosta. Nell’ultimo decennio Stm Microelectronics ha dimostrato essere non solo uno dei titoli più scambiati ma anche uno dei più presenti nei portafogli dei piccoli e medi risparmiatori. ma questa fiducia non è stata ripagata con le quotazioni del titolo che hanno subito una perdita di oltre il 95% prima della risalita degli ultimi mesi.