DOVE ANDRANNO I MERCATI? CHIEDETELO A XENIA. E' UNA TOP MODEL SVIZZERA IL PERSONAGGIO PIU' RICERCATO SU BLOOMBERG

DOVE ANDRANNO I MERCATI? CHIEDETELO A XENIA. E’ UNA TOP MODEL SVIZZERA IL PERSONAGGIO PIU’ RICERCATO SU BLOOMBERG

CURIOSITA’. La sua pagina su Bloomberg è la più cliccata. Altro che Buffett, Bernanke, Obama, Steve Jobs o la cancelliera Merkel. E’ Xenia Tchoumitcheva, in cima alla “most viewed people” della piattaforma di notizie finanziarie e trading più utilizzata dai broker e gestori di tutto il mondo. Già vice Miss Svizzera, 22 anni, modella, presentatrice, testimonial, deejay ma anche una solida laurea in economia che le ha permesso di fare esperienza in Merrill Lynch e Jp Morgan occupandosi di investimenti. E sul futuro suo (e dei mercati) ha le idee più chiare di molti gestori…

Bookmark/Favorites
ECCO UNA BUONA AZIONE. SOSTENERE LA FONDAZIONE PIATTI.

ECCO UNA BUONA AZIONE. SOSTENERE LA FONDAZIONE PIATTI.

Cinque per mille e non solo. Questo mese MoneyReport.it vi segnala una buona azione particolare, mettendo a disposizione il proprio sito per una buona causa. Aiutare il terzo settore e chi si prende cura delle persone con disabilità e in particolare i bambini. Come fa (bene) la Fondazione Renato Piatti che tutti possiamo in piccolo o in grande sostenere in diversi modi. Intervista a Maurizio Ferrari, responsabile Comunicazione e Raccolta Fondi.

Bookmark/Favorites
L'ANALISI TECNICA CLASSICA? TUTTA SBAGLIATA, TUTTA DA RIFARE. PAROLA DI EMILIO TOMASINI

L’ANALISI TECNICA CLASSICA? TUTTA SBAGLIATA, TUTTA DA RIFARE. PAROLA DI EMILIO TOMASINI

Pensavate di aver capito tutto di analisi tecnica, testa e spalle e triangoli. Tempo perso secondo Emilio Tomasini, fondatore di LombardReport.com e docente di finanza aziendale all’Università degli Studi di Bologna. Che dopo aver raccolto tutti i segreti ed i trucchi da parte dei più grandi trader italiani e stranieri ha portato in Italia (ancora) il vento del cambiamento. “La vecchia analisi tecnica è inefficace e vende illusioni: quella moderna invece..”. Il 3,4 e 5 giugno a Modena la VI edizione del suo apprezzato corso.

Bookmark/Favorites
"L’IRRESISTIBILE ASCESA DI ALESSANDRO PROTO"

“L’IRRESISTIBILE ASCESA DI ALESSANDRO PROTO”

LA CURIOSITA': Chi è Alessandro Proto, il mediatore italo-svizzero che dichiara di guidare una cordata di imprenditori disposta a rilevare il Torino Calcio dalle mani di Urbano Cairo? Si presenta come l’agente immobiliare delle star di Hollywood e “l’enfante prodige della finanza europea”. Dichiara di aver curato l’ingresso di un gruppo di investitori nel capitale della Tod’s e ha un sogno: “salvare le piccole e medie aziende italiane” col suo fondo Caronte. “Il mio interesse per l’acquisto del Toro non è bluff”.

Bookmark/Favorites
 E LE STELLE NON STANNO A GUARDARE.  Intervista a Marco Nascimbene, gestore di Fondersel Pmi sulle small e medium cap italiane.

E LE STELLE NON STANNO A GUARDARE. Intervista a Marco Nascimbene, gestore di Fondersel Pmi sulle small e medium cap italiane.

Intervista a Marco Nascimbene, gestore di Fondersel Pmi. Con cui facciamo il punto sui titoli a piccola e media capitalizzazione dopo lo Star Conference, l’evento che Borsa Italiana organizza ogni anno a Milano per far incontrare società quotate e investitori istituzionali. “Puntiamo sugli industriali privilegiando i titoli esposti ai mercati esteri ed emergenti in particolare, e sulle utilities (municipalizzate, aeroporti e autostrade). E nel settore bancario…”

Bookmark/Favorites
CAIRO: A PALLONE IL SUO TORO E’ IN SERIE B MA A PIAZZA AFFARI LA SUA SOCIETA’ LOTTA NELLA CHAMPION LEAGUE DELLE STAR..

CAIRO: A PALLONE IL SUO TORO E’ IN SERIE B MA A PIAZZA AFFARI LA SUA SOCIETA’ LOTTA NELLA CHAMPION LEAGUE DELLE STAR..

La sua squadra di calcio, il glorioso Torino Calcio lotta per agguantare i playoff in B; meglio la sua creatura quotata in Borsa, Cairo Communication. Che ha chiuso un 2010 con utile netto record e un primo trimestre 2011 con una raccolta pubblicitaria record grazie soprattutto all’effetto Mentana su La7. E per il futuro..

Bookmark/Favorites
IN QUESTO MONDO DI SQUALI. IL CASO EUROPÉENNE DE GESTION PRIVÉE

IN QUESTO MONDO DI SQUALI. IL CASO EUROPÉENNE DE GESTION PRIVÉE

Difendere i propri risparmi dagli avventurieri e dai pirati finanziari non è sempre facile. La fabbrica dei prodotti e strumenti “patacca” è sempre in funzione come il desiderio di realizzare guadagni a due cifre “sicuri”. Intervista a Giuseppe D’Orta, consulente finanziario che cura per l’associazione dei consumatori ADUC un seguitissimo forum. E che fa il punto sul caso Européenne de Gestion Privée, l’ultimo “buco” finanziario dove sono spariti 300 milioni di euro

Bookmark/Favorites
E LA NAVE VA... FUORI DALLE SECCHE L'ECONOMIA PROVA A RIPARTIRE

E LA NAVE VA… FUORI DALLE SECCHE L’ECONOMIA PROVA A RIPARTIRE

Il peggio è passato? E dove vanno i mercati? Dall’azionario all’obbligazionario, dall’Italia alla Cina proviamo a vedere cosa c’è nel futuro dei mercati mondiali con Maria Paola Toschi, market strategist di Jp Morgan Asset Management. Che punta soprattutto sull’azionario: “perché nei prossimi 6-12 mesi dovrebbe restituire rendimenti più alti rispetto all’obbligazionario e alla liquidità. La politica monetaria non restrittiva e tassi d’interesse contenuti favoriscono il passaggio dalla liquidità ad asset più rischiosi. E l’economia reale sembra essersi rimessa in marcia..”

Bookmark/Favorites
FINANZA PERSONALE: NULLA SARA’ PIU’ COME  PRIMA. ECCO LE DECISIONI CHIAVE DA PRENDERE...

FINANZA PERSONALE: NULLA SARA’ PIU’ COME PRIMA. ECCO LE DECISIONI CHIAVE DA PRENDERE…

L’ultimo libro di Marco Liera parla di investimenti ma non solo. Perché le decisioni chiave per ciascun risparmiatore sono molteplici e tutte importanti se non si vuole vivere la propria vita come un rischio (senza copertura) quasi assoluto. Basta vivere un po’ più da formiche e dedicarsi un po’ al “financial fitness” …

Bookmark/Favorites
“ABOLIRE I PARADISI FISCALI? SAREBBE UN INFERNO”

“ABOLIRE I PARADISI FISCALI? SAREBBE UN INFERNO”

Intervista a Giovanni Caporaso, il leader sul web dei siti che inneggiano ai paradisi fiscali. E vendono servizi collegati: dalla costituzione di società offshore al rifarsi un’identità. “La lotta ai paradisi fiscali, dalla Svizzera a San Marino, è solo un’operazione di facciata: quelli che hanno rubato per decenni e ridotto sul lastrico il sistema finanziario internazionale continueranno a fare quello che vogliono”. Offshore, naturalmente.

Bookmark/Favorites