GLI ARTITOLI PIU’ LETTI DEGLI ULTIMI 30 GIORNI. E’ ONLINE MONEYREPORT REVIEW (in pdf) DI SETTEMBRE

GLI ARTITOLI PIU’ LETTI DEGLI ULTIMI 30 GIORNI. E’ ONLINE MONEYREPORT REVIEW (in pdf) DI SETTEMBRE

Gli articoli più letti di MoneyReport.it degli ultimi 30 giorni in formato PDF. Dalla guerra valutaria ai banchieri comprari; dalla finanza vista con l’occhio dell’artista all’intervista a Gianni Dragoini; Tra moglie e Marito per parlare di case, BTP e Depositi bancari fino allo Special Report: 15 best idea$ per investire al meglio

Bookmark/Favorites
Vuoi guadagnare in Borsa? Stacci il più lontano possibile. Parola di esperto.

Vuoi guadagnare in Borsa? Stacci il più lontano possibile. Parola di esperto.

Perchè la maggior parte dei risparmiatori ottiene risultati deludenti? Come investire bene i propri risparmi? Un bellissimo libro appena uscito svela il segreto. L’autore è Paolo Legrenzi, Coordinatore del Laboratorio di Economia Sperimentale Swiss & Global dell’Università Ca’ Foscari di Venezia

Bookmark/Favorites
I RISPARMIATORI ITALIANI SE DEVONO INVESTIRE IN BORSA VEDONO NERO. MA RISCHIANO DI FARE LA FINE DEI TRE PORCELLINI

I RISPARMIATORI ITALIANI SE DEVONO INVESTIRE IN BORSA VEDONO NERO. MA RISCHIANO DI FARE LA FINE DEI TRE PORCELLINI

Siamo un popolo di ignoranti, finanziariamente parlando. Sugli investimenti vediamo nero. Solo i portoghesi sono più pessimisti di noi. Secondo gli investitori istituzionali rischiamo di fare una brutta fine. Gli italiani sono vittime di un loop finanziario, ma possono cavarsela. Se imparano a non costruire sulla sabbia e a non andare “a braccio” quando si tratta di investimenti…

Bookmark/Favorites
OBBLIGAZIONARIO, SE NON SAI QUESTO SEI FRITTO: ALTRO CHE PORTO SICURO!

OBBLIGAZIONARIO, SE NON SAI QUESTO SEI FRITTO: ALTRO CHE PORTO SICURO!

Il mercato obbligazionario viene considerato da molti risparmiatori quasi un porto sicuro, una sorta di regno del Bengodi dove si può guadagnare meno ma solo guadagnare. Eppure non mancano le trappole e sono a ben vedere ben più numerose dell’azionario eppure sono meno percepite. Ecco perché…

Bookmark/Favorites
E' ONLINE MONEYREPORT REVIEW (in pdf) DI GIUGNO

E’ ONLINE MONEYREPORT REVIEW (in pdf) DI GIUGNO

Il meglio di quanto pubblicato su MoneyReport.it negli ultimi 30 giorni. Parliamo di Strategie sui derivati, Mediobanca e i nuovi prodotti finanziari, le indicazioni su come investire direttamente dalla consulenza finanziaria indipendente, il profondo rosso delle ultime settimane e tutto quello che dovreste sapere per investire in modo attivo

Bookmark/Favorites
[riservata] Per i mercati l'ultimo mese è da profondo rosso. Ecco un trucco provato per guadagnare (e molto di più) su azioni e obbligazioni e vivere più sereni

[riservata] Per i mercati l’ultimo mese è da profondo rosso. Ecco un trucco provato per guadagnare (e molto di più) su azioni e obbligazioni e vivere più sereni

I mercati azionari e obbligazionari nell’ultimo mese hanno mostrato un andamento negativo e nulla si salva: scendono le azioni, scendono le obbligazioni, scendono le materie prime. E qualche risparmiatore è sull’orlo di una crisi di nervi e si domanda se ha sbagliato tutto, preoccupato dal vedere il proprio patrimonio scendere invece che salire e ha magari ha sbagliato il timing, l’asset allocation e perfino di essere venuto a questo mondo. In realtà un investitore se opera con una strategia valida non dovrebbe preoccuparsi degli alti e bassi che sempre ci sono stati e sempre ci saranno. Facile a dirsi ma difficile da applicare? Ecco qualche segreto per vivere l’investimento finanziario in modo più sereno.

Bookmark/Favorites
Ma dove vai se il patrimonio perfetto non ce l'hai?

Ma dove vai se il patrimonio perfetto non ce l’hai?

Secondo Zweig firma del Wall Street Journal e autore de “Il piccolo libro che salva i tuoi soldi” (Chw Edizioni) uno dei rischi più grandi che un investitore può correre è quello di stare seduto su una fortuna illiquida. “Come un viaggiatore che resta senza acqua nel deserto muore, l’investitore che non ha liquidità è destinato a soccombere” dice Zweig. Ma allora come si può evitare di essere ricchi solo sulla carta?

Bookmark/Favorites
10 DRITTE CHE DO AI MIEI MIGLIORI CLIENTI PER GUADAGNARE IN BORSA

10 DRITTE CHE DO AI MIEI MIGLIORI CLIENTI PER GUADAGNARE IN BORSA

Quando si tratta di investire in Borsa molti di noi sono ancora fermi all’età della pietra. Ovvero ragionano ancora come dei “cavernicoli”. Per questo ai miei clienti do 10 insegnamenti fondamentali per mettere a tacere il cervello “antico” e diventare investitori vincenti

Bookmark/Favorites
QUASI TUTTI I PORTAFOGLI CONSIGLIATI DI BORSAEXPERT.IT AI NUOVI MASSIMI STORICI

QUASI TUTTI I PORTAFOGLI CONSIGLIATI DI BORSAEXPERT.IT AI NUOVI MASSIMI STORICI

Nonostante il buon momento per i listini azionari (e non solo) la Borsa italiana resta sotto del 42% rispetto ai massimi del 2007 e anche l’indice delle blue chip europee (Eurostoxx50) è lontano del 38% dei massimi. Meglio l’indice delle Borse Mondiali (Msci World) che grazie alla forza di Wall Street e del Giappone sta ritornando vicino ai massimi del 2007. In questo quadro dove ancora molti listini importanti sono ben lontani dai prezzi di 4 anni (e molti risparmiatori sono ancora ben lontani dal vedere i conti in attivo) brillano i portafogli di BorsaExpert.it che in un altissimo numero di caso hanno raggiunto e superato i massimi storici.

Bookmark/Favorites
CONSIGLI DI INVESTIMENTO? MEGLIO PAGARLI DI TASCA PROPRIA. LA FAVOLA DELLA VOLPE E DELLA FAINA

CONSIGLI DI INVESTIMENTO? MEGLIO PAGARLI DI TASCA PROPRIA. LA FAVOLA DELLA VOLPE E DELLA FAINA

“Maledetto il giorno che li ho comprati” ha pensato un amico che mi ha chiesto qualche consiglio sui fondi che la sua banca (il cosiddetto private banking) nel 2008 gli ha consigliato di comprare. Sono passati cinque anni, e il suo portafoglio non è più al passo coi tempi, ma nessuno l’ha avvertito. Ha sprecato delle grandi occasioni di vederlo rifiorire. Ma nessuno se ne è preso cura e ora il suo patrimonio è abbandonato a se stesso. Lasciate che vi racconti una storia. Una favola dei nostri tempi. Anche la volpe non voleva pagare di tasca propria…ma se volete avere cura non solo della vostra salute ma anche del vostro patrimonio, è meglio che iniziate a mettere mano al portafoglio.

Bookmark/Favorites