SOLDIEXPERT SOCIETA DI CONSULENZA FINANZIARIA
 
CONSULENZA PERSONALIZZATA
 
PORTAFOGLI MODELLO
 
STRATEGIE SUI FUTURES
 
IL BLOG

“FIDATI, QUESTA OBBLIGAZIONE E’ UN AFFARE”

Condividi e seguici!

E così i vertici di Banca Popolare di Milano della stagione-estate autunno 2009 sono stati indagati per truffa continuata per la “stangata” data al mercato nel collocamento del famigerato convertendo BPM che ha procurato ai sottoscrittori perdite in poco più di 2 anni arrivate al 90%. Nel mirino in particolare Enzo Chiesa che ai tempi dell’emissione era condirettore e da qualche giorno si è dimesso dalla carica (con una buonuscita di 2,3 milioni di euro per l’ottimo lavoro fatto…), l’ex direttore generale Fiorenzo Dalu e il responsabile della funzione compliance, Ivano Venturini insieme all’ex presidente Massimo Ponzellini.

Un’indagine partita dopo la denuncia alla procura di centinaia di obbligazionisti che hanno visto il proprio investimento “sicuro” squagliarsi come neve al sole. Perché migliaia di risparmiatori hanno sottoscritto questa obbligazione “trappola infernale”? Potrebbe succedere anche a voi? E magari nel vostro portafoglio custodite una “perla” simile? Ci sono vari punti di interesse nell’analizzare questa vicenda e in tutto ciò l’organo di controllo (leggi la Consob) non ne esce un granchè bene. Vediamo prima di tutto le cose dal punto di vista formale: poteva un cliente della BPM capire che questa obbligazione era una ciofeca? Teoricamente sì.

Bastava “solo” leggere il prospetto informativo di oltre 200 pagine dove alla pagina 96 era scritto che la probabilità di perdere i soldi investiti era del 68,5%. Ma quante persone leggono i prospetti informativi e quante ci capiscono qualcosa di quello che c’è scritto nonostante quando sottoscrivono un prodotto finanziario firmino di aver letto e consultato pure l’agenda di Barbanera? Quasi nessuno o una percentuale veramente bassa.Tante informazioni, così tante e scritte in modo complesso da essere inutili…

La beffa dei prospetti informativi fatti apposta sembra per imbrogliare…

Anche perché se anche uno volesse leggersi molti di questi documenti informativi oltre alla difficoltà di trovare le vere informazioni rilevanti scoprirà che sono scritti con un linguaggio difficile e spesso incomprensibile anche agli stessi addetti ai lavori. E confessiamo che anche noi che lavoriamo da qualche lustro in questo settore di fronte a molti regolamenti di prodotti obbligazionari strutturati fatichiamo spesso a raccapezzarci se non dedicando molto tempo e nei casi più estremi chiedendo aiuto ad altri specialisti con cui siamo soliti scambiare opinioni e contribuiti per risolvere questi lunghissimi rompicapi. E’ normale che accada tutto questo?

E’ un caso? E’ questo un mercato finanziario serio e regolamentato o invece qualcosa che

Per continuare a leggere il resto di questo articolo fai il login se sei abbonato oppure clicca qui e scoprirai tutti gli incredibili vantaggi di abbonarsi.
Se ti è piaciuto questo contenuto non perderti i prossimi e GRATUITAMENTE puoi iscriverti (clicca qui per l’iscrizione gratuita) alla nostra mailing list speciale e ricevere anche l’ebook gratuitoBORSA senza SEGRETI - Le 10 cose che devi assolutamente sapere - Volume 1”.

Ti piacerebbe gestire in modo più proficuo i tuoi investimenti e trarre beneficio anche dalla nostra esperienza? Puoi allora prima di tutto (se non l'hai già fatto) registrarti GRATUITAMENTE (clicca qui) qui a MoneyReport.it e ricevere oltre alla newsletter che ti segnalerà per email i contributi pubblicati più significativi anche numerosi importanti vantaggi. Ancora più significativi se deciderai di ABBONARTI adesso.

Se vuoi conoscere invece le nostre strategie e servizi di consulenza  ti consigliamo di visitare il sito BorsaExpert.it per conoscere dettagliatamente tutti i nostri portafogli consigliati (su azioni, obbligazioni, fondi e Sicav o Etf) oppure MoneyExpert.it per scoprire come funziona la consulenza personalizzata avanzata. Trovi comunque qui una prima descrizione sintetica dei nostri servizi di Alta Consulenza.

E puoi naturalmente contattare liberamente i nostri esperti (clicca il seguente modulo) e saremo lieti di rispondere a qualsiasi richiesta di chiarimento, fornendoti anche un check up iniziale di 30 minuti del tuo patrimonio ovvero una prima Consulenza Riservata GRATUITA sui tuoi investimenti.

Condividi e seguici!

Speak Your Mind