feb 272012
 
I TITOLI TOP (Prelios) & FLOP (TREVI Finanziaria) DELLA SETTIMANA.

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Rimbalza Prelios (+33,84%) e affonda TREVI Finanziaria (-4,69%). Questa pazza, pazza Borsa… vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere anche dei continui saliscendi.

Bookmark/Favorites
feb 222012
 
DALL’AFFRANCAMENTO ALLA NUOVA TASSAZIONE DELLE RENDITE: A TU PER TU CON L'ESPERTO

Vecchio (e più favorevole) regime fiscale sulle plusvalenze. Entro il 30 marzo bisogna comunicare al proprio intermediario se si vuole utilizzare l'”affrancamenento”. Il fine? Risparmiare un bel po’ di tasse se la posizione è rilevante senza bisogno di vendere i titoli su cui si era in guadagno al 31 dicembre scorso. Ma attenzione: questo “giochino” non lo si può fare sui singoli titoli e inoltre occorre tenere in considerazioni diversi aspetti. Primo fra tutti: avere una posizione in guadagno! E possibilmente avere delle minusvalenze che se non utilizzate andrebbero definitivamente perdute. Ne parliamo con il commercialista Maurizio Barbieri dello studio tributario BFC & Associati.

Bookmark/Favorites
feb 172012
 
“FIDATI, QUESTA OBBLIGAZIONE E’ UN AFFARE”

Gli ex vertici di Banca Popolare di Milano sono stati indagati per truffa per il collocamento “selvaggio” di un bond nell’autunno del 2009 che ha procurato perdite fino al 90% ai sottoscrittori. Può un risparmiatore comune evitare di cacciarsi in simili trappole e non sottoscrivere a occhi chiusi quello che la banca gli propone? Quello che occorrerebbe sapere prima di acquistare una qualsiasi obbligazione in collocamento e quello che un governo come quello Monti dovrebbe fare se veramente vuole tutelare i risparmiatori e combattere quelle (ipse dixit) “rendite di posizione che sono tasse occulte”. Una nostra modesta proposta al premier Mario Monti in materia di lotta ai privilegi, maggiore concorrenza e trasparenza e a favore della reale tutela del risparmio…

Bookmark/Favorites
 Senza categoria
feb 172012
 
A PIAZZA AFFARI IL VERDE PIENO NON E’ ANCORA SCATTATO MA IL SEMAFORO E’ SEMPRE IL SEMAFORO

Dopo Standard&Poor’s anche Moody’s si diverte a emettere giudizi negativi su una serie di società europee tra cui anche qualche big italiano oltre al settore bancario. I mercati, tuttavia, non sembrano curarsene e continuano a dare segnali di forza seppur con volumi al di sotto della media. La tendenza moderatamente ascendente, inoltre, ha comportato qualche segnale di acquisto nei portafogli più dinamici mentre il nostro Semaforo, ancora di colore rosso, ha centrato finora l’obiettivo per il quale è stato studiato

Bookmark/Favorites
feb 172012
 
I TITOLI TOP (Fondiaria Sai) & FLOP (RCS Mediagroup) DELLA SETTIMANA.

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Rimbalza Fondiaria Sai (+27,57%) e affonda RCS Mediagroup (-7,48%). Questa pazza, pazza Borsa… vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere anche dei continui saliscendi.

Bookmark/Favorites
feb 102012
 
I TITOLI TOP (Gabetti) & FLOP (Seat Pagine Gialle) DELLA SETTIMANA.

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Rimbalza Gabetti (+57,27%) e affonda Seat Pagine Gialle (-9,34%). Questa pazza, pazza Borsa… vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere anche dei continui saliscendi.

Bookmark/Favorites
feb 082012
 
IPO FACEBOOK: MA VALE VERAMENTE OLTRE 100 MILIARDI DI DOLLARI?

Si avvicina la quotazione per Facebook con quella che viene già considerata l’Ipo del secolo. Il prezzo è giusto? E come si arriva a una simile quotazione? I dati presentati per la quotazione alla Sec indicano il percorso fatto dalla creatura di Mark Zuckerberg, padre e padrone, ma al momento lasciano aperti molti dubbi sulle strategie future e se è una simile valutazione non è troppo “gonfiata”. Ma anche di Google si pensava nel 2004 la stessa cosa. Anche se…

Bookmark/Favorites
feb 062012
 
E DOPO UNICREDIT ANCHE BANCO POPOLARE E INTESA SAN PAOLO ANNUNCIANO IL RIACQUISTO DI PARTE DEI PROPRI BOND SUBORDINATI. FUNZIONA COSI' IL NUOVO 'MONOPOLI' DELLE BANCHE.

Dopo Unicredit anche Banco Popolare e INTESA SAN PAOLO hanno annunciato il riacquisto di obbligazioni proprie per 4 miliardi di euro. E non saranno le sole. Un “simpatico” modo per le banche di speculare a colpo sicuro con i soldi della BCE. E così gli istituti di credito ricomprano le loro obbligazioni invece di finanziare le imprese. La ragione? E’ molto più conveniente per i loro bilanci e per “il bene della causa”. E grazie a queste operazioni finanziarie potranno incassare centinaia e centinaia milioni di euro di utili (si stima fino a 1500 milioni di euro). Mentre i possessori di questi titoli s’interrogano sul da farsi…

Bookmark/Favorites
feb 032012
 
I TITOLI TOP (Benetton) & FLOP (Fiat Industrial) DELLA SETTIMANA.

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Rimbalza Benetton (+48,47% ) e affonda Fiat Industrial (-3,13%). Questa pazza, pazza Borsa… vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere anche dei continui saliscendi.

Bookmark/Favorites