SOLDIEXPERT SOCIETA DI CONSULENZA FINANZIARIA
 
CONSULENZA PERSONALIZZATA
 
PORTAFOGLI MODELLO
 
STRATEGIE SUI FUTURES
 
IL BLOG

LO STRANO CASO DI BANCA NETWORK. LA BANCA FINISCE IN AMMINISTRAZIONE STRAORDINARIA E NESSUNO SE NE ACCORGE. NE’ I PROMOTORI NE’ I CLIENTI. E IL COMMISSARIO BLOCCA I CONTI CORRENTI.

bankcrisis

Perchè molti risparmiatori restano sovente incastrati in banche traballanti o in prodotti finanziari scadenti? I promotori finanziari non dovrebbero maggiormente fare da sentinella ai risparmi dei loro clienti e avvisarli o c’è qualcosa che non va nel Sistema? Perchè molti risparmiatori sono così restii a cambiare banca anche se ne ricevono un servizio pessimo? Parliamo di questi argomenti con Francesco Priore, memoria “storica” ed esperto di lungo corso del mondo dei promotori finanziari. Che dice…

PECORA O LEONE? SCOPRI CHE INVESTITORE SEI E QUANTO LA TUA BANCA “ABUSA” DI TE..

cover16

Fare i propri interessi significa pagare il giusto per commissioni e servizi bancari senza farsi tosare. Eppure la maggior parte dei risparmiatori per inerzia accetta spesso di farsi tartassare: dai mutui ai conto correnti, dalle commissioni di negoziazione sulle azioni a quelle sui fondi, dal risparmio gestito al private banking. Regalando migliaia di euro alla propria banca per ottenere un servizio spesso scadente ed essere trattati come “polli da spennare”. Eppure esiste una semplice ed efficace forma di autotutela: cambiare banca. Ecco come, dove e perché conviene e scoprire se si è un “leone” o una “pecora”. Capace magari di scappare dal recinto dove è stata rinchiusa…

Commissioni? Dacci un taglio

ImmagineBancheconfronto

Tagliare i viveri alla propria banca si può. E si deve. Oggi è possibile abbattere in modo radicale le commissioni per negoziare azioni, obbligazioni e fondi. E questo risparmio è ottenibile anche da parte di chi ha aderito allo scudo fiscale e non vuole farsi “tartassare” di costi senza senso solo perché è ricco… Ecco come è possibile abbattere questi costi e non farsi alleggerire di migliaia di euro all’anno. Ottenendo peraltro un servizio spesso migliore..