gen 302015
 
I titoli TOP (WORLD DUTY FREE) e FLOP (MONTE PASCHI SIENA) della settimana

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Si distingue WORLD DUTY FREE (+11,12%) mentre scivola MONTE PASCHI SIENA (-10,92%). Questa pazza, pazza Borsa… vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere (se è possibile) anche dei continui saliscendi

Bookmark/Favorites
gen 252013
 
I TITOLI TOP (MEDIASET) e FLOP (BANCA MONTE PASCHI DI SIENA) DELLA SETTIMANA

Ecco i titoli che si sono distinti nell’ultima settimana al rialzo e al ribasso. Si distingue MEDIASET (+13,54%) mentre affonda BANCA MPS (-21,02%). Questa pazza, pazza Borsa… vista con una punta (naturalmente di matita e di colore rigorosamente rosso o blu) di ironia. Per cercare di sorridere anche dei continui saliscendi.

Bookmark/Favorites
nov 232012
 
Riservata Personale. MA I CONTI DEPOSITO SONO COSI’ SICURI? (atto secondo)

Perché le banche ricorrono sempre più a questo forma di raccolta? Dopo che per anni hanno spiegato ai risparmiatori che occorreva diversificare ora vorrebbero piazzargli soprattutto la loro merce: dai bond della casa ai conti deposito vincolati. Ed è evidentemente una forzatura e il segno di una grande debolezza. Come il caso di Mps che offre il 4% sul conto deposito vincolato e investe allo 0,26%. Tanto paga Monti, ovvero noi. Mentre l’ex “genio”, Giuseppe Mussari, a capo di questa banca è stato nominato presidente dei banchieri italiani ovvero dell’Abi. Come valutare le banche più sicure in termini relativi? Uno spunto interessante

Bookmark/Favorites
giu 172011
 
MPS CHIEDE SOLDI AL MERCATO. TANTO PER CAMBIARE. MA MUSSARI HA UN'IDEA MERAVIGLIOSA: FELPE E VINO.

E’ stato annunciato l’aumento di capitale di Monte dei Paschi di Siena. Un’altra poderosa iniezione di 2,15 miliardi di euro che servirà a ripagare i Tremonti Bond. La gestione Mussari non si può proprio dire che brilla per risultati realizzati ma sicuramente un merito va riconosciuto a questo “ragazzo di Calabria”: la fantasia.

Bookmark/Favorites